Aiuti alla navigazione

logo vivieuropa

Modulo percorso pagina

contenuti

Diritti e Libertà: indirizzi utili

Le informazioni presenti in questa sezione potrebbero non essere aggiornate. Ti suggeriamo di consultare il sito La tua Europa
Libera circolazione  

La libera circolazione delle persone è un diritto fondamentale che i trattati garantiscono ai cittadini dell'Unione europea (UE). Essa si realizza attraverso lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia senza frontiere interne. La nozione di libera circolazione delle persone nacque con la firma dell'accordo di Schengen nel 1985 e della successiva convenzione di Schengen nel 1990, che abolirono i controlli alle frontiere fra i paesi partecipanti. La cooperazione Schengen, essendo parte del quadro giuridico e istituzionale dell'UE, è stata gradualmente estesa alla maggior parte degli Stati membri dell'UE e ad alcuni paesi extra UE.
Sintesi della legislazione UE
Movement and residence [EN]
Libera circolazione, focus lavoratori

Ingresso di cittadini stranieri in Italia
I cittadini stranieri possono entrare sul nostro territorio per turismo, studio, ricongiungimento familiare e lavoro. E' attivo presso ogni Prefettura lo Sportello unico per l'immigrazione per la trattazione delle pratiche di prima assunzione dei lavoratori stranieri, di ricongiungimento familiare e di conversione del permesso di soggiorno
Ministero dell'Interno
 

Petizioni, ricorsi e reclami

Iniziativa dei cittadini europei
Consente ai cittadini di incaricare la Commissione europea di preparare una proposta legislativa. La petizione deve essere firmata da almeno 1 milione di cittadini in rappresentanza di almeno un quarto dei paesi dell'UE.
Sito dedicato della Commissione europea

Petizione al Parlamento UE
Ogni cittadino può presentare una petizione al Parlamento europeo per denunciare questioni di interesse sia pubblico e privato o richiedere chiarimenti in merito a specifiche tematiche.
Parlamento europeo

Ricorso al Mediatore UE
Al Mediatore sono rivolte le denunce relative ai casi di cattiva amministrazione che coinvolgono istituzioni e organismi dell'Unione europea. Possono sporgere denuncia al Mediatore europeo i cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea e le persone residenti in uno Stato membro. Possono anche sporgere denuncia al Mediatore le imprese, le associazioni e altri soggetti che abbiano sede nell'Unione europea.
Mediatore europeo

Reclamo al SOLVIT
Ogni cittadino può rivolgersi al Solvit per risolvere i problemi derivanti dall’applicazione non corretta delle norme comunitarie da parte degli Stati membri. Solvit si occupa di qualsiasi problema transfrontaliero tra un’impresa o un cittadino da una parte e un'amministrazione pubblica nazionale dall'altra.
SOLVIT sul sito del Dipartimento Politiche Europee

Diritto di voto

Ogni cittadino dell'Unione Europea ha il diritto di voto in occasione delle elezioni al Parlamento europeo.
Modalità di elezione
Risultati delle elezioni europee 2009

Accesso ai documenti

La normativa UE stabilisce il principio della cosiddetta informazione «attiva», segnatamente la creazione di registri pubblici e l'accesso diretto ai documenti per via elettronica. Le istituzioni hanno definito, nei loro regolamenti interni, le categorie di documenti che sono, per quanto possibile, resi direttamente accessibili, per via elettronica (oppure inviandoli automaticamente su richiesta)
Il registro del Parlamento europeo
Il registro del Consiglio dell'Unione
Il registro della Commissione europea
Il registro comitologia per informare il pubblico dei lavori dei comitati che assistono la Commissione nell’esercizio dei suoi poteri di esecuzione

Tutela dei consumatori

Alcuni sistemi di tutela dei diritti, riconosciuti dall'Unione Europea, sono rivolti in maniera specifica ai consumatori danneggiati da pubblicità ingannevole e clausole contrattuali abusive o impegnati in controversie per l'acquisto di un prodotto.
Tutela dei consumatori
Ufficio Europeo dell'Organizzazione dei consumatori - BEUC (EN)

Fonti di informazione

L'Unione Europea offre diversi servizi di informazione ai cittadini:
Europe Direct
La Tua Europa
La vostra voce in Europa 



torna su ^^
Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri 2007 © Tutti i diritti riservati