Aiuti alla navigazione

logo vivieuropa

Modulo percorso pagina

Sei in: Home | Ultime Notizie | Volontario Europeo e Erasmus, le giovani generazioni protagoniste

contenuti

Volontario Europeo e Erasmus, le giovani generazioni protagoniste

31 dicembre 2016

giovaniDai 20 anni del Servizio Volontario Europeo ai 30 dell'Erasmus. E' un ideale passaggio di testimone quello che avviene nel dare l'addio al 2016 ed aprire le porte al 2017. Due dei programmi più amati dalle giovani generazioni sono protagonisti di iniziative ed eventi celebrativi per ricordarne lo spirito, il successo, la grande partecipazione.

Per Erasmus, la data da appuntarsi è il prossimo 24 febbraio 2017 quando Roma ospiterà gli Stati generali della generazione Erasmus, primo appuntamento italiano in occasione del trentennale del programma dedicato a priorità e orientamenti politici generali dell'Unione in materia di mobilità internazionale.
 
Il Servizio Volontario Europeo (SVE) ha invece appena festeggiato 20 anni durante i quali il programma ha coinvolto circa 100mila giovani di età compresa tra 17 e 30 anni, impegnati in un Paese dell'Unione oppure in altre parti del mondo a fianco di una organizzazione no-profit.

Partecipare a progetti di volontariato che comprendano attività nell'ambito culturale, del patrimonio artistico, della protezione degli animali e dell'ambiente, oppure rivolte a bambini e anziani. E' questa l'opportunità che lo SVE offre dal 1996 ai giovani europei che desiderano svolgere un'esperienza di volontariato collaborando per una causa in cui credono.

Al termine dei progetti, che possono avere una durata massima di 12 mesi, i volontari ricevono il certificato YouthPass che attesta l'avvenuta partecipazione. Il Servizio Volontario Europeo fornisce un supporto economico per coprire le spese per il viaggio e per l'alloggio, e prevede anche una somma mensile per l'assicurazione.

Al fine di incentivare questo tipo di iniziative, le istituzioni europee stanno portando avanti il loro impegno affinché possano partecipare ai progetti di volontariato persone di tutte le età e appartenenti anche a paesi terzi. Non solo. Per promuovere ulteriormente questo e altri programmi di volontariato, la Commissione europea ha recentemente lanciato anche la proposta della creazione di un Corpo di solidarietà dell'Unione europea.

Per saperne di più:
European Youth Portal [EN]



torna su ^^
Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri 2007 © Tutti i diritti riservati