Aiuti alla navigazione

logo vivieuropa

Modulo percorso pagina

Sei in: Home

contenuti

01 febbraio 2017

Addio al roaming, accordo tra le istituzioni europee

TelefoniniAccordo tra le istituzione europee, le nuove tariffe saranno il 90% più basse delle attuali consentendo agli operatori di offrire il roaming ai loro clienti senza aumentare i costi delle telefonate nazionali. La riforma è l'ultimo tassello delle misure legislative necessarie per abolire le commissioni che i cittadini oggi pagano quando si recano in un altro Paese UE.


11 gennaio 2017

Iniziativa dei Cittadini Europei su "Vietare il glifosato"

Via libera della Commissione europea all'iniziativa "Ban Glyphosate" che avrà 12 mesi di tempo per raccogliere un milione di firme di cittadini da almeno sette Stati. L'ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) è un importante strumento di democrazia partecipativa introdotto dal Trattato di Lisbona.


31 dicembre 2016

Volontario Europeo e Erasmus, le giovani generazioni protagoniste

Dai 20 anni del Servizio Volontario Europeo ai 30 dell'Erasmus. Tra il 2016 e il 2017, le ricorrenze di due dei programmi più amati dalle giovani generazioni. Cultura, gioventù, bambini, patrimonio artistico, protezione degli animali e dell'ambiente, cooperazione allo sviluppo: dal 1996, 100mila ragazzi e ragazze sono stati impegnati in progetti di volontariato in Europa e nel resto del mondo.


Essere cittadini europei

Essere cittadini europei

L'Unione Europea pone il cittadino al centro del processo di integrazione europea, riconoscendogli nuovi diritti fondamentali...

Lavorare e fare impresa

Lavorare e fare impresa

L'Unione Europea costruisce condizioni per attrarre investimenti e creare occupazione, favorisce la crescita di un'economia basata sulla conoscenza…

Studiare

Studiare

Ogni anno oltre un milione di cittadini comunitari di ogni età partecipa a programmi finanziati dall'Unione Europea per l'istruzione...

Viaggiare

Viaggiare

La mobilità è una delle opportunità chiave per i cittadini europei: visitare Paesi, trasferirsi, esplorare, condividere esperienze…

24 dicembre 2016

Eurobarometro, immigrazione e terrorismo le preoccupazioni degli europei

Il sondaggio di Eurobarometro rivela le sfide che l'UE deve affrontare secondo i cittadini europei. Per gli italiani, situazione economica e lavoro restano i problemi prioritari, mentre prevale un sostanziale pessimismo sul futuro dell'Unione. Trattati di Roma e Erasmus, al centro di eventi celebrativi nel 2017, sono considerati positivamente dagli europei. 


14 dicembre 2016

Fondi per la ricerca, bene i progetti italiani

Il Consiglio europeo della Ricerca ha assegnato le sovvenzioni di consolidamento per progetti di ricerca a 314 ricercatori di 39 nazionalità. Spiccano i borsisti tedeschi (50 sovvenzioni) e italiani (38). Il valore complessivo del finanziamento è di 605 milioni di euro del pilastro "Eccellenza scientifica" di Orizzonte 2020, il programma dell'UE per la ricerca e l'innovazione.


15 settembre 2016

Corpo europeo della solidarietà

L'iniziativa è stata proposta dal Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. L'Erasmus del volontariato dovrebbe mobilitarsi in situazioni di emergenza come il recente terremoto in Italia. Il nuovo organismo vedrà la luce entro la fine dell'anno. Obiettivo: 100mila volontari entro il 2020.


13 giugno 2016

Nuovi cittadini europei, in calo nel 2014

Quasi 890mila persone hanno acquisito la cittadinanza in uno Stato membro dell'UE, in calo rispetto al 2013. Italia appena dietro la Spagna per cittadinanze concesse. E' quanto emerge dai dati pubblicati oggi da Eurostat.


07 giugno 2016

Carta blu europea, procedure più semplici

La Commissione europea ha deciso di riformare il sistema delle "carte blu" varato nel 2009 per rendere più facile e più allettante per i cittadini altamente qualificati dei paesi terzi la possibilità di venire a lavorare nell'Unione Europea per rafforzare la nostra crescita economica. Ecco le novità.


25 aprile 2016

Prodotti pericolosi, giocattoli al primo posto

Giochi, soprattutto per i bambini, e indumenti rappresentano il principale pericolo per la salute dei cittadini europei. Lo rivela l'ultimo "Rapporto sul sistema rapido di allerta per i prodotti non alimentari pericolosi" della Commissione europea. Dalla Cina oltre il 60% dei prodotti nocivi segnalati.


15 febbraio 2016

Controversie online, nuova piattaforma europea

Dal 15 febbraio è attiva la piattaforma per la risoluzione online delle controversie. Per consumatori e operatori commerciali, un'opportunità per risolvere velocemente vertenze derivanti da acquisti online senza ricorrere a lunghe e costose procedure giudiziarie. Ecco come funziona.


Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri 2007 © Tutti i diritti riservati